(Ultima modifica: 9 Aprile 2020)

Nove imbarcazioni a vela e una a motore sono partite dal porto di Civitavecchia il 26 maggio e hanno fatto rotta su Porto Ercole raggiungendo la destinazione dopo circa sette ore di piacevole navigazione. È cominciata così, per il terzo anno consecutivo,

la mini crociera di due giorni, conclusiva del corso di vela organizzata, per l’Istituto Nautico di Civitavecchia, dall’associazione “Pianeta Mare” a cui hanno preso parte gli allievi del primo e secondo anno.  Gli equipaggi, composti dai soci dell’associazione, dai docenti e dagli studenti dell’istituto hanno potuto completare la preparazione velica di ragazze e ragazzi in una vera esperienza crocieristica.
L’iniziativa conclude un ciclo di incontri settimanali articolati in momenti di approfondimento teorico e di addestramento pratico grazie alle strutture messe a disposizione dai soci dell’associazione Pianeta Mare.
L’acquisizione di ulteriori competenze legate sia al mondo del mare in generale sia alle specifiche attività di navigazione e conduzione di imbarcazioni da diporto a vela e a motore l’obiettivo perseguito.
La realizzazione del progetto si è resa possibile anche grazie al supporto concreto assicurato da istituzioni, enti e privati, in particolare il Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza per l’assistenza in mare, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del mar Tirreno Centro Settentrionale che ha messo a disposizione le sale e gli strumenti audiovisivi per la didattica per tutto il periodo delle lezioni; l’ufficio locale marittimo di Porto Ercole che ha fornito tutto il supporto necessario per l’accoglienza in porto; l’impresa Cidonio S.p.A. nella persona dell’ing. Domenico Caricari che a Porto Ercole per l’assistenza e l’ospitalità offerta agli ormeggi.
La dirigente scolastica dott.ssa Emanuela Fanelli ringrazia il presidente sig. Piero Ovidi e i volontari di Pianeta Mare che, a titolo completamente gratuito, hanno messo a disposizione degli studenti conoscenze e competenze nel corso delle lezioni e durante la mini crociera. Quest’ultima si è rivelata esperienza entusiasmante per gli studenti ed ha permesso di coniugare gli apprendimenti teorici con la realtà marinaresca. Un ringraziamento sentito ai professori Di Fiordo, Martino, De Leo e Tosto che hanno rinunciato al proprio fine settimana per supportare in modo egregio tale iniziativa.

                                    La dirigente scolastica
                                    Dott.ssa Emanuela Fanelli